Limite del registratore di cassa

Ogni contribuente che vende a persone finanziarie è costretto a registrare il fatturato utilizzando un registratore di cassa. Fallo in modo da poter applicare gli insediamenti appropriati con gli uffici delle imposte. Lo stesso vale per le disposizioni della legge & nbsp; e costituisce indipendente.

Che dire di un registratore di cassa rotto?

CollagenicsCollagenics - Un bloccante naturale per rughe e altri segni del tempo!

Vale la pena essere in tali posizioni con un cosiddetto registratore di cassa di riserva. La sua cessione non è un requisito legale, vale a dire in tutti i profitti del gestore è necessario pensare a tale uscita in anticipo. Idealmente si riunisce in un modo diverso di situazioni di emergenza che vogliono riparare l'attrezzatura adeguata. In linea di principio, la legge sull'IVA stabilisce chiaramente che, in caso di incapacità di creare registri di fatturato utilizzando un registratore di cassa, il contribuente dovrebbe smettere di vendere. Il registratore di cassa di riserva può garantire qualsiasi tempo di inattività non necessario e non calcolabile per qualsiasi imprenditore nel libro. Vale la pena ricordare che il desiderio di avere proprietà dal registratore di cassa di riserva dovrebbe essere segnalato all'ufficio delle imposte, parlando di guasti ai mobili e fornendo dati su un dispositivo sostitutivo.

Sfortunatamente, quando molti di questi sono stati aggiunti rapidamente, non viene creato nessun registratore di cassa, nel moderno importo di riserva con la necessità di interrompere la vendita. Non è possibile finalizzare la vendita, e tali giochi sono illegali e possono accettare le conseguenze sulla qualità di grandi oneri finanziari. Senza menzionare la situazione in cui il destinatario chiederà la ricevuta appropriata.

Dovrebbe essere così facile informare del fallimento del servizio di riparazione dei registratori di cassa e delle stampanti fiscali posnet, nonché delle autorità fiscali in merito allo spazio nella registrazione dei movimenti al momento della riparazione del dispositivo, nonché dei clienti sul divario nelle vendite.

Solo nel successo delle vendite online, l'imprenditore non deve interrompere il proprio lavoro, ma richiede diverse condizioni: i registri devono indicare chiaramente per quale prodotto è stato accettato il pagamento; il pagamento deve essere effettuato via e-mail o posta. In questa situazione, il venditore - contribuente, avrà il privilegio di inserire una fattura IVA.